Quel bisogno di cambiamento…

In questo ultimo anno ne ho passate tantissime. Tra abbandoni, cambio città e cambio vita ho lasciato che il fato facesse il suo corso, a volte (spesso?) non ascoltando nessuno, andando verso conseguenze anche drastiche e senza via di ritorno.
Tutto è cominciato nel 2018, una città nuova e cambiamenti drastici, per poi provare a tornare alla normalità una volta tornati alla base.

Non è stato semplice. Per nulla.
Il bdsm mi ha sempre aiutato ad affrontare queste scelte con un sorriso. Eppure sono qui, a 32 anni, a guardare indietro e chiedermi se veramente tutto ciò che è accaduto, lo volessi davvero o era solo un modo come un altro per uscire dai problemi sperando di trovare la serenità.

Ammetto che alcune scelte VOLUTE, oggi mi fanno stare bene, moltissimo, anche se lontane e distanti dallo stile di vita che sto affrontando.

Però, arrivando a sera, come tutte le sere, prima di andare a dormire, ripercorro la mia giornata sperando di trovare un piccolo scorcio di gioia e serenità per addormentarmi finalmente con il sorriso.
Sono passati i periodi in cui mi addormentavo dando la buonanotte alla mia slave, dopo una sessione e andavo a dormire. Quella sensazione di pace e di dominio che solo chi è MASTER nell’anima e chi subisce il fascino del proprio dominante può capire.

Le corde sono parte della mia vita, e stringono sempre di più, infatti le ho dietro nella speranza di usarle sempre più spesso.
Cambiano le situazioni, cambiano gli amici, si chiudono le porte ma il bisogno di sentirsi indispensabile per molti anche solo con un messaggio, beh manca.

“Keep Call and call me Master”

Open chat
1
Ciao! Hai bisogno di parlare con me? Scrivi pure qui sotto!
Baci Caldi... MrSix ♥